home > Sostenibilità Economica > Risultati della nostra gestione

Risultati della nostra gestione

Nel corso del 2019 il Comparto Chimico e Petrolifero ha registrato un andamento del valore della produzione pari a 2,6 miliardi di euro in diminuzione rispetto al 2018 (-8,8%). Relativamente al 2019 il valore della produzione risulta aumentato per 5 aziende rispetto ai valori del 2018, con punte fino a +18%, mentre per 6 aziende si è verificata una diminuzione media del 3%.

Nel 2019 il  margine operativo lordo (MOL o EBITDA) delle aziende del Comparto, indicatore di redditività che evidenzia il reddito di un’azienda basato solo sulla sua gestione caratteristica, al lordo, quindi, di interessi (gestione finanziaria), tasse (gestione fiscale), deprezzamento di beni e ammortamenti, supera i 34 milioni di euro, inferiore del 65,5% rispetto al 2018.

Il risultato del margine operativo lordo è un dato che considera tutte le performance delle Società, rappresentando una situazione media. Le singole Aziende presentano situazioni differenziate in base alla specificità delle produzioni e dell’andamento della gestione annuale.

Il costo del lavoro risulta leggermente superiore rispetto agli esercizi precedenti dal momento che c’è stato un adeguamento del contratto collettivo nazionale del lavoro dei Chimici.

 

Il risultato del margine operativo lordo è un dato che considera tutte le performance delle Società, rappresentando una situazione media. Le singole Aziende presentano situazioni differenziate in base alla specificità delle produzioni e dell’andamento della gestione annuale.

 

INVESTIMENTI EFFETTUATI

A dimostrazione della solidità e continuità dell’impegno nel settore di riferimento e nel Comparto, pur in un contesto di contrazione dei volumi economici, le aziende hanno continuato ad investire nel mantenimento e nel miglioramento delle strutture, delle attrezzature e della tecnologia, destinando complessivamente, nel 2019:

 

  • 65 milioni di euro per le manutenzioni ordinarie e straordinarie
  • 74 milioni di euro per le spese pluriennali per i miglioramenti ambientali e di capacità produttiva

 

A causa dell’emergenza COVID-19, i budget di investimento per miglioramenti ambientali, di capacità produttiva e per manutenzione ordinaria e straordinaria potrebbero essere sottoposti a revisione nel corso del periodo della pandemia.

 

 

VALORE ECONOMICO PER IL TERRITORIO

Sommando le spese sostenute direttamente dalle aziende del Comparto a beneficio di persone e soggetti del territorio regionale, emerge come nel 2019 tale valore superi i 272 milioni di euro, in aumento rispetto al 2018 (circa 1,9%).

All’interno della voce Valore Economico per il territorio, rientrano le spese per il personale (90% del totale residente nelle province limitrofe agli stabilimenti), le imposte e le tasse locali, i rapporti con le autorità portuali, le spese per gli stabilimenti (come tutela e valorizzazione del patrimonio industriale locale) e le liberalità ad enti ed onlus.

Nonostante la significativa riduzione del Margine Operativo Lordo il valore economico sul territorio risulta in aumento, segnale evidente che le aziende del Comparto hanno continuato a contribuire e mantenere quasi inalterato l’indotto economico del territorio di riferimento.